DOTTORESSA      PHAN THI MINH
AMBASCIATRICE DELLA REPUBBLICA DEL VIET NAM IN ITALIA

 

CURRICULUM  VITÆ

Nome                           Phan Thi Minh  detta Lê Thi Kinh
Data di Nascita           25 ottobre 1925
Stato Civile                  coniugata
Indirizzo                       Da Nang: 72, rue Phan Châu Trinh

Formazione Professionale Militante patriota - Dottore in Economia Diplomatico
 Lingue Straniere       Francese molto bene - Inglese - Cinese - Italiano  Contatti ordinari

 Occupazioni successive
§     
Militante nel movimento delle donne patriottiche
§     
Studente e poi professore all’università dell’economia e del piano a Hanoi, rettore del ramo di gestione delle imprese industriali
§     
Inviata dal ministero degli affari esteri del GRP del Sud Vietnam alla Conferenza di Parigi sul Vietnam (dal 1969 al 1975)
§     
Direttrice di dipartimento al ministero degli esteri del Vietnam per le relazioni con le organizzazioni ONU e ONG 8dal 1975 al 1990)
§     
dal 1982 al 1986 ambasciatrice in Italia, Spagna, Portogallo, Malta e rappresentante alla FAO, al PAM, al FIDA e ai rapporti con il Vaticano

 Dopo il ritiro in pensione, nel 1990 a Da Nang, numerose attività sociali, quali: 
§     
Presidente dell’Associazione di amicizia Francia/Vietnam
§     
Presidente Fondatrice del Circolo Francofono
§     
Presidente Fondatrice dell’Associazione di Carità di Da Nang
§      Membro esecutivo dell’Associazione del Giuristi
§     
Consigliere nelle relazioni con i Paesi Occidentali

 Principale occupazione attuale :
In qualità di nipote di Phan Châu Trinh, detentrice degli archivi di Phan e partecipante attiva alle ricerche sul patriota.


L'Ambasciatrice del Viet Nan M.me Phan Thi Minh, in visita a Genova,
con il Console della Compagnia Unica Lavoratori Merci Varie del Porto di Genova Sig. Giovanni Agosti.


1983. Nella sede di Piazza Barberini l'Ambasciatrice M.me Minh riceve il prof. Tai Thu, eminente agopuntore vietnamita che incontra il prof. Cariati dell'Università di Genova. I due professori collaboreranno presso l'Ospedale di San Martino a Genova per un intervento chirurgico complesso senza l'uso di anestetici poiché il paziente non avrebbe sopportato l'anestesia. L'intervento effettuato mediante analgesia agopunturale con l'utilizzo di aghi, qualche farmaco di sostegno e una batteria piatta da 9 volts.
(immagini dell'intervento)


1985. Siamo a Roma nella sede dell'Ambasciata del Viet Nam in piazza Barberini. Ambasciatrice è la sig.ra Phan Thi Minh. Si è appena conclusa la cerimonia della consegna delle Medaglie dell'Amicizia a persone che hanno avuto un ruolo importante nel Comitato Italia/Vietnam.  In alto a sinistra l'on Raniero La Valle con al sua fianco la signora Mina, moglie di Luciano Sossai. Al centro l'on Stellina Vecchio (camicetta bianca con onorificenza); alla sua sinistra l'Ambasciatrice del Viet Nam. Dietro loro la signora Vera Boccara, segretaria del Comitato Nazionale Italia/Vietnam. In basso a sinistra Luciano Sossai.